NewsLA SUTOR VOLA IN SEMIFINALE: MATELICA È BATTUTA ANCORA UNA VOLTA

19 Aprile 2019
po_g2_sutor_matelica

È stato uno di quei appuntamenti che la Premiata non poteva fallire: pubblico delle grandi occasioni (oltre 600 presenze), una Bombonera caldissima come tutti si aspettavano e soprattutto l’occasione di chiudere subito i conti contro un avversario veramente ostico come la Vigor.
E così è stato!
La Sutor ha vinto gara 2 dei quarti di finale playoff 85-67, e grazie al successo della settimana scorsa a Cerreto D’Esi in gara 1 passa il turno e sfiderà l’Unibasket Lanciano per la prima semifinale. Ancora una volta il palas di Montegranaro è stato fatale per Matelica che trova di nuovo nella Bombonera il capolinea della sua corsa.

Partono subito forte gli ospiti che dopo un paio di possessi conducono di 4. La Sutor non molla di un colpo e grazie ad un super Temperini i gialloblù iniziano ad imporre il proprio ritmo: al termine della prima frazione siamo già sul +8.
Questo sarà il primo dei due break che di fatto decideranno il match. Gli uomini di coach Ciarpella continuano a spingere sull’acceleratore: Bartoli è su ogni pallone e dove non arriva lui ci pensa il numero 11 Francesco Ciarpella a risolvere le situazione. Tarolis inizia a caricarsi di falli e la Vigor, esattamente come all’andata, è imprecisa da fuori dall’arco.
A metà tempo siamo sul 41-33.

Il pubblico è veramente l’arma in più dei padroni di casa e con una Bombonera “on-fire” diventa tutto più facile. Temperini continua a martellare da ogni posizione – ben 34 i punti per lui alla fine della contesa con 16/17 dalla lunetta e 6/11 da 3 – e la Premiata decide che è arrivato il momento di piazzare la zampata che decide la contesa. A metà di terzo periodo siamo + 14 e soltanto un paio di ottime azioni di Vissani e Rossi permettono agli ospiti di ridurre il parziale sul finale di periodo.
Negli ultimi 10 minuti di gioco la reazione dei biancorossi non arriva ed il tentativo di rimonta si ferma soltanto sul -7. I tifosi capiscono che la vittoria è vicina e tutto il palas si stringe attorno ai propri giocatori, bravi a gestire il vantaggio fino alla fine. E quando il tabellone a tempo scaduto recita il 85-67 per la Premiata, parte la festa dei tantissimi sostenitori giunti allo storico palas veregrense, ancora una volta fatale per la Vigor.

L’MVP inutile a dirlo è il numero 15 Nicola Temperini, autore di una prestazione decisamente da fuoriclasse.

Le dichiarazioni al termine del match di coach Ciarpella: “Parto ringraziando tutto il pubblico presente: è stata un’atmosfera incredibile. Noi eravamo concentrati sul campo ma sentire e vedere tutto il calore che avevamo attorno ci ha spinto a fare una grande prova.
Siamo stati bravi a rispettare il piano partita disputando un match di grande sacrifico e di grande corsa, poi le percentuali al tiro ci hanno dato un ulteriore importante mano.
Bravissimi tutti i ragazzi: sono riusciti a dare un contributo importante ogni volta che sono entrati in campo.
Ora ci aspetta Lanciano consapevoli di affrontare una grandissima squadra e di aver già fatto una fantastica stagione. Vogliamo giocarcela con la faccia tosta e con la convinzione che possiamo provare a giocarcela alla pari”.

Ora meritato riposo per tutti in attesa di conoscere il calendario definitivo delle sfide.
Aggiornamenti sui nostra social e sul nostro sito internet.

Parziali: 24-16, 17-17, 22-17, 22-17.
Progressivi: 24-16, 41-33, 63-50, 85-67.

SUTOR PREMIATA MONTEGRANARO

Lupetti 13, Rossi 8, Selicato 3, Di Angilla, Temperini 34, Sabatini, Ciarpella F. 5, Bartoli 18, Valentini 1, Mosconi 3.
All. Ciarpella

POL. VIGOR MATELICA

Mbaye 10, Boffini 6, Rossi 3, Trastulli 15, Tarolis 8, Vidakovic 3, Sorci 7, Vissani 10, Pelliccioni 5, Selami ne, Strappaveccia ne.
All. Ruini

 

Ufficio stampa S.S. Sutor Basket Montegranaro

SEDE AMMINISTRATIVA

Via Giuseppe Di Vittorio, 11
63812 – Montegranaro (FM)

PALASPORT BOMBONERA

Via Martiri D’Ungheria scn
63812 – Montegranaro (FM)

HOSPITALITY

A tutti i nostri tifosi ed agli ospiti di turno consigliamo le seguenti attività dove poter cenare e soggiornare al termine della partita:

  • Ristorante – Hotel “Hotel Horizon”: Strada Provinciale Veregrense, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • Ristorante – Pizzeria “da Patrizia”: Via Trivio, 48, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • Ristorante “Casa de Campo”: Via Guazzetti, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • “Sushita”: Via Antonio Gramsci, 5, 63812 Montegranaro (FM)  INFO
  • “Mastio” Risto Pub: Via Antonio Gramsci, 79, 63812 Montegranaro (FM)  INFO

LA BOMBONERA

http://www.sutorbasket.it/wp-content/uploads/2018/09/cartina_footer.jpg

Per scoprire come raggiungere il nostro impianto sportivo clicca qui .

SEDE

Via Giuseppe Di Vittorio, 11
63812 – Montegranaro (FM)

PALASPORT BOMBONERA

Via Martiri D’Ungheria scn
63812 – Montegranaro (FM)

HOSPITALITY

A tutti i nostri tifosi ed agli ospiti di turno consigliamo le seguenti attività dove poter cenare e soggiornare al termine della partita:

  • Ristorante – Hotel “Hotel Horizon”: Strada Provinciale Veregrense, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • Ristorante – Pizzeria “da Patrizia”: Via Trivio, 48, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • Ristorante “Casa de Campo”: Via Guazzetti, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • “Sushita”: Via Antonio Gramsci, 5, 63812 Montegranaro (FM)  INFO
  • “Mastio” Risto Pub: Via Antonio Gramsci, 79, 63812 Montegranaro (FM)  INFO

LA BOMBONERA

http://www.sutorbasket.it/wp-content/uploads/2018/09/cartina_footer.jpg

Per scoprire come raggiungere il nostro impianto sportivo clicca qui .

© 2019 Sutor Basket Montegranaro SSDRL | Tutti i Diritti Riservati | P.IVA 02213960442 – Made with passion by 24.5 DSGN