NewsSutor Montegranaro – Vega Mestre 56-62

7 Giugno 20210

Terza sconfitta per la Sutor Montegranaro contro la Vega Mestre e il primo playout salvezza se lo aggiudica la formazione veneta che grazie a questo risultato si è guadagnata la permanenza in serie B. La terza sfida è finita con il successo della Vega per 62-56 in una partita tutt’altro che bella che la compagine di Coen ha sempre comandato nel punteggio. La Sutor ha prodotto il massimo sforzo nel finale quando è arrivata a meno tre, 56-59 con un canestro di Marini, la successiva realizzazione di Fazioli a 29” dal termine ha messo il punto esclamativo sulla contesa.

Dicevamo, non è stata una bella partita condita da troppi errori da una parte e dall’altra, quelli prodotti dai calzaturieri però alla fine, nell’economia del match hanno pesato di più rispetto a quelli fatti registrare dai veneti. La Sutor ha avuto ancora una volta il controllo dei rimbalzi (43-36), ma ha vuto poco più del 16% da tre punti sbagliando anche tiri aperti e commettendo anche errori da distanza ravvicinata. Pur limitando a 12 le palle perse, la squadra di Marco Ciarpella ha attaccato la difesa ospite in maniera farraginosa subendo anche l’atletismo degli avversari.

Cronaca – La sfida si apre con cinque punti consecutivi di Spatti al quale risponde Marini con una tripla e un libero realizzato, 4-5 dopo 3’. Dopo la tripla di Pinton, il pareggio sul 7-7 lo timbra Aguzzoli. La gara si mantiene equilibrata e il primo periodo si chiude sul 15-16. Il secondo periodo vede in apertura cinque punti di Kitsing, 15-21 all’11’, la Sutor fatica ad attaccare la zona avversaria e Mestre al 15’ raggiunge con Spizzichini il massimo vantaggio, 21-30. Lazzaro porta i veneti sul più 10, 23-33, nel finale quattro liberi di Tibs tengono a galla i calzaturieri, al 20’ il punteggio è di 27-35.

Al ritorno in campo la situazione non cambia e una tripla di Maran regala a Mestre il nuovo massimo vantaggio, 30-44 al 26’. La Sutor Stenta e al 30’ il divario è sempre importante, 38-50.

Nell’ultimo periodo, Mestre allunga sul più 13 con un canestro di Spatti, 43-56 al 34’. La Sutor ha un sussulto d’orgoglio e quattro punti consecutivi di Aguzzoli e due di Tibs rilanciano i calzaturieri, 49-56 al 37’. Kitsing da tre punti tiene a debita distanza la Sutor 49-59. Quattro punti consecutivi di Marini e una tripla di Bonfiglio riportano la Sutor a meno 3, 56-59 a 49” dal termine. Allora ci pensa Fazioli con un bel arresto e tiro a dare il più 5 a Mestre con la gara che viene chiusa da Pinton con il canestro che fissa il punteggio finale sul 56-62.

“Mestre è stata sempre in vantaggio per 40’ – ha detto coach Marco Ciarpella – noi non siamo stati bellissimi da vedere però, credo che in questo tipo di partita sia importante qualche canestro in più da fuori per cercare di aprire un po’ più l’area perché poi, guardando le statistiche vedo che abbiamo tirato 12 volte più di loro, 7 tiri liberi in più e vincendo il duello a rimbalzo. Ci siamo tenuti a galla con i rimbalzi offensivi contro la zona e questo ci ha permesso di chiudere le azioni con canestri facili, secondi tiri e liberi. In questo tipo di sfide tirare 4/24 da tre punti non ti permette di aprire l’area perché poi Mestre costantemente ci raddoppiava il post concedendo il tiro di determinati giocatori e noi in questa occasione abbiamo fatto poco canestro. Ho detto ai ragazzi nello spogliatoio che dopo i 20 giorni di Covid che abbiamo accusato riuscendo ad allenarci solo tre volte, il carattere mostrato alla fine mi lascia ben sperare per il prossimo playout contro Teramo. Ho visto gente stremata in campo, mi è piaciuto l’atteggiamento dei ragazzi, ora giocheremo con Teramo pronti a fare una grande impresa”.

Sutor Montegranaro: Aguzzoli 7, Edraoui ne, Riva 8, Torresi ne, Angellotti, Marini 17, Francesco Ciarpella 2, Gallizzi 3, Tibs 7, Romanò, Bonfiglio 12. All: Marco Ciarpella.

Vega Mestre: Dal Pos 3, Spatti 15, Maran 3, Segato ne, Lazzaro 2, Pinton 7, Rinaldi 5, Kitsing 13, Salvato, Marini, Spizzichini 10, Fazioli 4. All: Coen.

Arbitri: Martinelli di Brescia e Coraggio di Sora (Frosinone).

Note. Parziali: 15-16, 27-35, 38-50. Tl: Sutor 16/23, Vega 10/16. Tiri da 3 punti: Sutor 4/24, Vega 8/26. Rimbalzi: Sutor 43, Vega 36.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

SEDE AMMINISTRATIVA

Via Giuseppe Di Vittorio, 11
63812 – Montegranaro (FM)

PALASPORT BOMBONERA

Via Martiri D’Ungheria scn
63812 – Montegranaro (FM)

HOSPITALITY

A tutti i nostri tifosi ed agli ospiti di turno consigliamo le seguenti attività dove poter cenare e soggiornare al termine della partita:

  • Ristorante – Hotel “Hotel Horizon”: Strada Provinciale Veregrense, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • Ristorante – Pizzeria “da Patrizia”: Via Trivio, 48, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • Ristorante “Casa de Campo”: Via Guazzetti, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • “Sushita”: Via Antonio Gramsci, 5, 63812 Montegranaro (FM)  INFO
  • “Mastio” Risto Pub: Via Antonio Gramsci, 79, 63812 Montegranaro (FM)  INFO

LA BOMBONERA

http://www.sutorbasket.it/wp-content/uploads/2018/09/cartina_footer.jpg

Per scoprire come raggiungere il nostro impianto sportivo clicca qui .

SEDE

Via Giuseppe Di Vittorio, 11
63812 – Montegranaro (FM)

PALASPORT BOMBONERA

Via Martiri D’Ungheria scn
63812 – Montegranaro (FM)

HOSPITALITY

A tutti i nostri tifosi ed agli ospiti di turno consigliamo le seguenti attività dove poter cenare e soggiornare al termine della partita:

  • Ristorante – Hotel “Hotel Horizon”: Strada Provinciale Veregrense, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • Ristorante – Pizzeria “da Patrizia”: Via Trivio, 48, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • Ristorante “Casa de Campo”: Via Guazzetti, 63812 Montegranaro (FM) INFO
  • “Sushita”: Via Antonio Gramsci, 5, 63812 Montegranaro (FM)  INFO
  • “Mastio” Risto Pub: Via Antonio Gramsci, 79, 63812 Montegranaro (FM)  INFO

LA BOMBONERA

http://www.sutorbasket.it/wp-content/uploads/2018/09/cartina_footer.jpg

Per scoprire come raggiungere il nostro impianto sportivo clicca qui .

© 2020 Sutor Basket Montegranaro SSDRL | Tutti i Diritti Riservati | P.IVA 02213960442 | Privacy – Made with passion by 24.5 DSGN